Tipi di Styling

afro mossi ricci styling

Fitagem

Questa è una tecnica brasiliana per applicare il prodotto nei capelli. Consiste in dividere i capelli in ciocche e applicare il prodotto come se stessi pettinando i capelli con le dita. È un metodo che richiede tempo, già che l'idea è quella di trattare ogni riccio uno ad uno, ottenendo così il miglior livello di definizione.

Praying Hands

Questo è un metodo che consiste nel passare il prodotto nei capelli con le mani in posizione di preghiera. Oltre alla definizione, aiuta a evitare l'effetto crespo e la formazione di frizz nei capelli.

Finger Coil

Il Finger Coil serve più come aiuto per la definizione dei ricci. Modella il ricciolo con le dita, come se stessi usando l'arricciacapelli, ferma il ricciolo per alcuni secondi e poi rilascialo. Un altra opzione invece è quella di fermare il ricciolo quando è ancora bagnato alla testa con una forcina, lasciandolo asciugare e dando così una maggior definizione. È un metodo consigliato per lo styling del giorno dopo.

Scrunch

Questa tecnica consiste nel "raggruppare" i capelli verso la radice con l'aiuto delle mani per formare i ricci, puoi applicare anche il prodotto ai capelli seguendo questo movimento. Lo scrunch aiuta a attivare i ricci ed è così raccomandato che puoi usarlo più e più volte.

Twist Out

Il twist out è la tecnica di testurizzazione ideale per i capelli ricci e crespi, ideale per chi sta attraversando la transizione, poiché in questo periodo la struttura della radice é diversa dalla lunghezza del capello. La procedura è molto semplice e fondamentalmente consiste nell'intrecciare due ciocche (con i capelli ancora umidi) dalla radice alla punta, imitando il movimento di un tornado. Lasciarli in posa fino a che siano completamente asciutti e procedere con l'apertura dei twist. Esiste un altra versione di twist out chiamata "flat twist out".

Braid Out

Il braid out come i twist out e i flat twist sono uno styling di definizione ideale per chi sta attraversando la transizione. La procedura é molto simile ai twist out, solo che in questo caso la sezione va divisa in tre ciocche intrecciate dalla radice alle punte con i capelli umidi, aspettare che i capelli siano completamente asciutti per poterle aprire. C'é un altra versione di braid out, i "cornrows" che sono intrecciate sul cuoi capelluto.

Bantu Knot Out

I bantu knot out sono piccoli chignon realizzati su tutto il capello per aiutare a strutturare i ricci, rendendoli super definiti e voluminosi. Il nome si ispira a un gruppo etnolinguistico africano e l'origine dell'acconciatura si riferisce alla cultura afro. È un'opzione in più per coloro che sono nello stato di transizione o hanno già i ricci naturali da molto tempo.

Quale prodotto usare e come?

Leave-in? Gel? Crema? Mousse? Olio?

Ancora una volta, la scelta dipende dai tuoi capelli. Il tipo di prodotto, l'ordine e se applicarne due o tre tipi diversi dipende semplicemente dalla tua conoscenza e sperimentazione dei tuoi capelli.

Il leave-in normalmente va applicato prima dello styling per mantenere l'idratazione del capello. Il gel normalmente è applicato per ultimo per mantenere lo styling, ma niente impedisce ad usarlo tra due applicazioni di mousse o crema. L'olio, infine, si usa solamente quando il capello è asciutto, ma può anche essere usato come pre-shampoo. Dunque, esistono infinite forme di applicazione, divertiti!


Articolo più vecchio Articolo più recente